Consigli per la prevenzione delle cadute degli anziani in casa

la prevenzione delle cadute degli anziani nella propria casa è importante per evitare gravi conseguenze per la salute

Le cadute sono gli incidenti domestici più frequenti, soprattutto quando i protagonisti sono gli anziani. I numeri parlano chiaro: tra gli incidenti che coinvolgono le persone con più di 65 anni nella propria abitazione, nel 76.9% dei casi si tratta di una caduta. Inoltre, a un anziano ogni tre capita di cadere in casa almeno una volta all’anno. Le conseguenze possono essere gravi, considerata la fragilità fisica e talvolta psicologica di una persona di una certa età. Ecco perché per gli anziani la prevenzione delle cadute in casa è un tema da non sottovalutare.

Vediamo quindi quali sono le cause di una frequenza così alta e anche quali accorgimenti si possono adottare nell’ambiente domestico.

L’età anziana porta cambiamenti

L’invecchiamento modifica le abilità di ognuno di noi. La vista e l’udito tendono a peggiorare, quindi abbiamo più difficoltà a percepire le distanze e quello che succede intorno a noi. Le nostre capacità motorie si riducono, l’andatura è meno sicura e disinvolta, anche per effetto di un abbassamento del nostro senso di equilibrio.

A tutto questo si aggiunge l’assunzione di farmaci, piuttosto frequente nelle persone di una certa età. Può capitare che i medicinali, specie se combinati tra loro, incidano sulle capacità di un anziano, creando uno stato di confusione, vertigine, sonnolenza o provocando perdite di memoria.

Tutti questi cambiamenti sono purtroppo il presupposto ideale degli incidenti domestici, se l’ambiente casalingo non viene riadattato alle capacità di una persona anziana.

Anziani e prevenzione delle cadute in casa

La prevenzione delle cadute degli anziani passa attraverso una serie di soluzioni da adottare nell’ambiente domestico.

La prima regola è eliminare tutto quello che può facilitare una caduta. È importante che l’illuminazione degli ambienti sia adeguata e che non ci siano ostacoli che potrebbero far inciampare un anziano. Soprattutto i tappeti e le scale possono rappresentare un rischio: i tappeti devono essere antiscivolo, senza frange e con gli angoli rinforzati in modo da non arrotolarsi. Le scale invece hanno bisogno di un corrimano a cui tenersi e di strisce antiscivolo applicate ai gradini. Anche nella pulizia della casa è bene adottare qualche semplice accorgimento, come evitare di lucidare i pavimenti e di utilizzare prodotti e detersivi che rendono le superfici più scivolose.

In aggiunta a queste soluzioni, per prevenire le cadute è possibile riprogettare la casa a misura di anziano con l’aiuto di alcuni ausili specifici. Dalle sedie da doccia alle maniglie di sostegno, che possono essere installate in bagno o in camera da letto, fino ai deambulatori e ai montascale.

Come possiamo aiutarti?

Valutare correttamente gli ambienti di una casa è il primo passo per capire cosa può rappresentare un rischio e cosa dev’essere corretto. Se hai dei dubbi sull’idoneità dell’ambiente domestico di una persona anziana, in GrandaCare possiamo consigliarti e trovare insieme le soluzioni più adatte a prevenire i rischi di cadute.

Per qualunque chiarimento, contattaci. Siamo reperibili h24 e operativi su tutto il territorio di Torino e Cuneo.

Chiama ora